Il momento più emozionante della nostra vita: l’udienza speciale con Papa Francesco (Papa Francisceddu per Chiarettins)

30 Novembre 2018, una data che rimarrà impressa nella nostra mente! E pensare che fino a qualche settimana addietro, lo avevamo visto per l’Angelus in Piazza San Pietro il 1 Novembre. Un’esperienza indimenticabile, forse è un qualcosa che non si può spiegare se non lo si vive in prima persona!

Per raggiungere Roma, la città più bella del mondo, abbiamo prenotato un volo.. e secondo voi con Ryanair quale potrebbe essere l’orario di partenza? Le 6:45 del mattino! Ma comunque ne è valsa la pena ovviamente. Chiarettins non ha avuto problemi con la sveglia prima del canto del gallo,anzi lei quando deve uscire di casa o in questo caso partire per un viaggio,è super entusiasta! Ma ahimè noi non siamo mai in anticipo, quindi vi lascio immaginare la “corsetta mattutina” in aereoporto! Però per fortuna siamo arrivati in tempo per l’imbarco, olè!

Una volta arrivati all’Aereoporto di Ciampino,Breakfast Time,ma sapete cosa avrebbe voluto Chiarettins? Una deliziosa Pizzetta Sfoglia, ma noi tutti sappiamo che si possono trovare solo nella nostra amata Sardegna! Quindi si è dovuta accontentare di un croissant ripeno di Nutella ( beh il migliore, giusto?). Comunque, con un taxi arriviamo al nostro Hotel, situato al centro di Roma.. Capite? a due passi da tutto! Happiness! Bene, ci siamo preparati per l’udienza, tutti carucci; Chiarettins aveva le sembianze di una bambolina, ovviamente non deve mancare il trucco ( il phard) e il profumino delle Princess! Anche il mio look era abbastanza sobrio(gonna elegante,camicia bianca e un minimo di tacco, idem my mom) Ma il più stiloso è stato My Dad! Giudicate voi stessi:

Abito in velluto cucito su misura!

L’udienza si è tenuta nella Aula Paolo VI in Vaticano, eravamo esattamente 600 volontari giunti da tutta la Sardegna, portando lustro e onore alla nostra Madre Terra. Dopo un discorso toccante del Presidente del CVS Sardegna Solidale, Giampiero Farru ( il quale ringraziamo di cuore per aver reso possibile tutto questo, tramite l’Associazione Diversamente Onlus), il nostro amato Papa Francesco ci ha rivolto queste bellissime parole:


“Vi incoraggio a proseguire con passione la vostra missione, ricercando tutte le forme possibili e costruttive per risvegliare nell’opinione pubblica l’esigenza di impegnarsi per il bene comune, a sostegno dei deboli e dei poveri. Oggi c’è molto bisogno di testimoni di bontà, di tenerezza e di amore gratuito. C’è bisogno di persone perseveranti, che affrontano le difficoltà con spirito di unità e ponendo sempre alla base di tutto lo scopo ultimo, cioè il servizio al prossimo. Così facendo, continuerete ad essere per l’intera Sardegna un punto di riferimento e un esempio”.

E cosi, dopo gli innumerevoli applausi da parte nostra,Papa Francesco è sceso dal palco per stringerci la mano! Che Emozione, non potevamo farci scappare un’occasione simile per Chiarettins; e con Papà in prima fila, attendendo il fatidico momento, eccolo arrivare verso Chiarettins e dolcemente le fa una carezza, come una sorta di benedizione! Tra le lacrime e lo stupore,sono riuscita ad immortalare questo momento indimenticabile:

Il momento più magico di sempre!

Ci terrei a ringraziare per questa esperienza il CVS Sardegna Solidale http://www.sardegnasolidale.it/ 

E un enorme ringraziamento alla nostra Associazione Diversamente ONLUS http://www.diversamenteonlus.org/

Grazie Sua Santità Papa Francesco!

Annunci

5 risposte a "Il momento più emozionante della nostra vita: l’udienza speciale con Papa Francesco (Papa Francisceddu per Chiarettins)"

Rispondi a Fotografia In.... Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...